D-Day: quando la Storia diventa gossip

Dal 27 marzo al 17 aprile, in un ciclo di 4 puntate, è andato in onda su Rai 3 il programma televisivo “D-Day” che pensavo essere di “informazione storica”. Ne ho guardata mezza puntata, la prima – il trailer era interessante anche per i sempre suggestivi filmati presenti nell’archivio Rai – ma non sono riuscito ad arrivare in fondo.

Il conduttore (a me) sconosciuto, tal Tommaso Cerno, con l’ausilio e la complicità di psicologi e psichiatri, giunti al tavolo della grande Storia per effettuare analisi ex post risibili ma suppongo ben pagate sia in euro che in ego – un passaggio in tv fa sempre bene all’autostima seppure col rischio di esporsi al pubblico ludibrio – analizzano la situazione dei due sommi capi dell’asse nazi-fascista: Mussolini e Hitler.

In studio si fanno paralleli sulle due storie d’amore che i due vivevano, fino a particolari scabrosi: ma a noi telespettatori CHE CE NE FREGA di stabilire (soprattutto 70 anni dopo) se Clara Petacci avesse o meno le mutande nel momento in cui fu catturata, prima della “macelleria messicana” di Piazzale Loreto (così la definirono il giovane Sandro Pertini, accompagnato da Ferruccio Parri…) in cui, insieme a Mussolini, trovò la morte?

E ancora: che ce ne frega di quell’altro matto assoluto e della modalità (per altro arci-nota e arci-studiata) e dei tempi in cui si dà la morte nel bunker di Berlino insieme a Eva Braun?

Sono rimasto esterrefatto, soprattutto perché Rai 3 è un canale (televisivo, ma lo è superbamente alla radio) di grande (quando non ottima) qualità del palinsesto. Chissà da costa è stata determinata questa caduta di stile, proprio nell’anno dell’anniversario tondo dei 70 che, domani, ci apprestiamo a festeggiare. Questo il vero mistero…

logo della trasmissione
il logo della trasmissione
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...